I

26 lug 2017

 

Libri novità: Il bambino - Fiona Barton, Il gioco - Edith Nesbit, Qualcuno ti osserva - Ethel L. White


Tre libri novità in uscita da segnalare: il thriller di Fiona Barton Il bambino; un romanzo spiritoso degli anni '20 Il gioco della scrittrice inglese Edith Nesbit; un solido giallo del 1933 riproposto in una nuova edizione di Ethel Lina White Qualcuno ti osserva







Fiona Barton
IL BAMBINO
Einaudi
Autore: Fiona Barton
Titolo: IL BAMBINO
Editore: Einaudi
Pagine: 426
Disponibile su

Amazon |  Feltrinelli  |  Ibs


Dopo La vedova il nuovo libro della Barton si concentra su un freddo caso che coinvolge un bambino. Questo bambino, o per meglio dire ciò che ne rimane, è lo scheletro di un neonato rinvenuto durante gli scavi di un cantiere a Londra.
Kate Waters, giornalista che ha contribuito a trovare un assassino nel precedente libro, è alla ricerca di un caso per impressionare il suo capo. Quando vede menzionato questo ritrovamento convincerà il suo direttore ad occuparsi della storia e indagare.
La storia viene raccontata da diverse prospettive c'è una madre in lutto chiamata Angela e una moglie più giovane di nome Emma afflitta da terribile ansia. La giornalista sta cercando una storia. Angela sta cercando di dimenticare una brutta storia. Emma ha il terrore di un segreto svelato, ma sa che la risposta sta nel suo passato come figlia di una madre single chiamata Jude. Tutte e tre le donne hanno motivi per essere interessati al palazzo in costruzione. Il collegamento è nel passato: un vecchio episodio di cronaca nera dove scomparve da un ospedale Alice, una neonata, appena partorita da sua madre Angela.
La narrazione cerca di ricordare che nessun reato colpisce solo una persona e ogni persona colpita ha molte altre persone nel suo cammino. I capitoli sono brevi evidenziando i personaggi e le loro routine quotidiane. In specie quella del lavoro di Kate dove il giornalismo investigativo appare oggi preistorico, per lasciare più spazio alle instant news, con la sensazione che la sua presenza sia superflua.  Il bambino comunque non è un libro sul giornalismo Fiona Barton cerca di mostrare prospettive diverse per il lettore affinché  le storie di Angela e Emma convergano, e se la conclusione sia impressionante oppure palese, non importa, la soddisfazione è nella ricerca del mistero.





Edith Nesbit
IL GIOCO
Elliot
Autore: Edith Nesbit
Titolo: IL GIOCO
Editore: Elliot
Pagine: 317
Disponibile su

Amazon  |  Feltrinelli  |  Ibs  


Negli anni '20 Jane e sua cugina Lucilla sono due diciannovenni che dopo una comoda educazione finanziata dal loro tutore, si ritrovano improvvisamente spinti nel mondo per dedicarsi più o meno a se stesse a causa di una precaria situazione finanziaria. Dopo i cattivi investimenti del loro tutore sono rimaste con un piccolo cottage nella periferia di Londra e 500 sterline in banca, ma anche se questa era una somma considerevole all'epoca, le ragazze sono ben consapevoli che non durerà molto se non trovano un modo per farle fruttare.
Jane e Lucilla sono due ragazze allegre e anche un po’ ingenue. Da bambine trovarono nella biblioteca cittadina un vecchio libro di incantesimi, uno di questi se pronunciato a voce alta dopo la mezzanotte, avrebbe permesso di vedere l'uomo della sua vita. La curiosa Jane una notte nel bosco decide di provare. La magia pare funzionare poiché gli appare un giovane, John Rochester un ammiratore di Jane che rivedrà anni dopo.
Le due ragazze troveranno il modo di vendere fiori dal loro giardino nel cottage e avendo qualche stanza di troppo si daranno da fare per affittarle. Verranno aiutate dal signor Dix, un reduce di guerra che si rivela un abile giardiniere oltre che buon amico. La vendita di fiori nonostante vada bene non porta notevoli entrate.  Quindi si concentreranno nel prendere degli ospiti paganti. I risultati di questo saranno decisamente poco esaltanti: le prime tre donne piuttosto grottesche risultano essere truffatrici, partiranno dopo due settimane senza pagare l'affitto, e i tre successivi, i Thornton, un affascinante trio di due fratelli e la moglie di uno di essi, non faranno di meglio.
Edith Nesbit (1858 - 1924) è stata una scrittrice inglese conosciuta per i suoi libri per ragazzi ma si dedicò anche a oltre una decina di romanzi per adulti come questo Il gioco (The Lark 1922) inedito in Italia.







Ethel Lina White
QUALCUNO
TI OSSERVA

Polillo
Autore: Ethel Lina White
Titolo: QUALCUNO TI OSSERVA
Editore: Polillo
Pagine: 256
Disponibile su

Amazon |  Feltrinelli  |  Ibs 


In una isolata dimora di campagna al confine tra l'Inghilterra e il Galles di proprietà della ricca famiglia Warren, lavora Helen Capel, una giovane minuta, pallida, con una massa di capelli rossi, e molto spirito d'avventura. Presto scoprirà perché la famiglia Warren trova così difficile tenere il personale fisso.
Oltre alla solitudine della casa, ci sono pettegolezzi circa la morte di due domestiche uccise, mentre il vecchio della casa era ancora vivo. Si dice che il vecchio stesso, Sir Roger, che ha costruito la casa, è stato ucciso dalla vedova, la signora Warren, ora legata al letto inferma, riuscendo ad evitare il carcere grazie ad un abile avvocato. Altri personaggi sospetti girano intorno come due figliastri non più giovani e privi di calore umano; la moglie di un nipote seducente e capricciosa; uno studente scapestrato; una cuoca col vizio di alzare il gomito insieme al pigro marito di lei; un'infermiera dall'aria inquietante.
Mentre la storia comincia, ci sono già stati quattro omicidi nell'area circostante: tutte giovani donne, apparentemente non collegate tra di loro, ogni corpo si è trovato progressivamente più vicino alla dimora. Una sera un quinto corpo verrà trovato nelle vicinanze, quello di una giovane domestica che ha lasciato la casa dopo uno dei suoi tipici attacchi di comportamento violento.
La signora Warren è, infatti, più che un eccentrica, nasconde un revolver nella sua stanza e potrebbe davvero, come dicono le voci, aver ucciso suo marito. Eppure Helen ammira le sue abilità, pur sapendo che ci sia un maniaco in giro, lei si sente al sicuro in quella casa che pare una fortezza, ma qualcuno la osserva di nascosto...
Questo romanzo del 1933 (Some Must Watch) ha ispirato il celebre film thriller La scala a chiocciola  diretto nel 1946 da Robert Siodmak.












Scopri altri libri da leggere


Nessun commento :

Posta un commento

CURARSI CON I LIBRI
Rimedi letterari per ogni malanno

Si può guarire con i libri?  E' quello che ci propongono Ella Berthoud e Susan Elderkin in Curarsi con i libri (Sellerio).