I

8 mag 2017

 

Classifica libri più venduti al 7 maggio su librerie fisiche e online

Classifica libri di narrativa più venduti al 7 maggio 2017: Tre volte te di Federico Moccia e Il caso Malaussène di  Daniel Pennac le novità. 


Federico Moccia con Tre volte te si piazza al primo posto nella classifica dei libri più venduti in libreria di narrativa italiana, seguito dai racconti di vari autori Viaggiare in giallo. In quella straniera la novità è il ritorno di Daniel Pennac con un nuovo libro Il caso Malaussène, insieme al quarto volume della saga dei Cazalet Allontanarsi di Elizabeth Jane Howard. Di Tre volte te e Viaggiare in giallo ne ho parlato nella precedente classifica del 23 aprile dato che già risultavano nelle prime posizioni delle librerie online. Quindi vediamo queste nuove entrate.





Le novità della narrativa italiana


Guido Maria Brera , Edoardo Nesi
TUTTO E' IN FRANTUMI E DANZA
La nave di Teseo
179 pagine


Tutto è in frantumi e danza - Guido Maria Brera , Edoardo Nesi
Guido Maria Brera e Edoardo Nesi raccontano la caduta del nostro Paese con una certa malinconia, una sorta di libro conversazione, sulle trasformazioni economiche del nostro tempo con il titolo ripreso da una canzone di Jim Morrison. Guido Maria Brera, scrive: «Eravamo più o meno tutti certi che col nuovo millennio il pianeta stesse finalmente avviandosi verso il Bene, e che il Futuro avrebbe portato altra Pace e altra Prosperità». Un "libro dedicato a tutti quelli che restano, a chi ci crede ancora e non vuole andar via" ha detto Nesi in una intervista, un libro confessione dove gli anni '90 appaiono "formidabili" ai due scrittori ex-imprenditori. 
"Ricordi quando vivevi nel migliore dei mondi possibili, e non te ne accorgevi neanche? Quando eri certo che il futuro sarebbe stato migliore del presente. Quando sapevi che i tuoi figli avrebbero trovato lavoro a un chilometro da casa. Quando potevi sognare senza sembrare un illuso. Quando dovevi sforzarti per accorgerti della disoccupazione. Quando il terrorismo sembrava un relitto del passato. Quando il concetto stesso di immigrazione pareva sul punto di perdere significato, perché stavamo per andare a vivere in un mondo unico, in cui le piccole aziende non chiudevano, le banche non fallivano, centinaia di migliaia di persone non perdevano il lavoro e non si moriva affogati pur di arrivare in Italia".






Lidia Ravera
IL TERZO TEMPO
Bompiani
496 pagine

Il terzo tempoLidia Ravera
Costanza non è vecchia però presto lo sarà. Convinta che il terzo tempo sia da vivere pienamente, senza mai smettere di cercare la felicità, ne scrive con spirito battagliero in una rubrica. "Insegno malinconia positiva. Soffrire da vecchi è la regola. Soltanto i vecchi speciali ce la fanno. E i vecchi speciali sono quelli che stanno bene." Quando eredita dal padre un austero ex convento a Civita di Bagnoregio si lascia prendere da un progetto vagamente sconsiderato: radunare in quella casa bella e nuda, incastonata in un luogo simbolico che si sfalda lentamente, i compagni con cui giovanissima ha condiviso a Milano la vita e l'impegno politico, per ricreare una comune, una famiglia larga in cui spartire gli affanni e discutere del futuro perché un futuro c'è sempre, fino alla fine dei giochi. È un tentativo di tornare all'età delle illusioni, "la leggenda d'aver ragione che ha nutrito la nostra seconda infanzia"?  
Scrive l'autrice nel suo blog che ha il titolo del libro: " Il terzo tempo è la terza età, che viene dopo la seconda, e prima della quarta. Il terzo tempo è un romanzo imprevedibilmente allegro. È una sfida: a chiamare le cose con il loro nome vero (vecchiaia incipiente, senza giri di parole), a godere la libertà l'energia l'intelligenza che caratterizza questa fase. A combattere gli stereotipi  che umiliano la nostra intelligenza energia libertà, dietro formule offensive e razziste. Non siamo nonnine sagge, né ex belle depresse dalle rughe, non siamo pensionati lamentosi né sociopatici e ipocondriaci e inutili, non siamo sfaccendati in attesa della discarica finale. Siamo persone, con più passato e che futuro. Ciascuno invecchia a modo suo."






Le novità della narrativa straniera 



Daniel Pennac
IL CASO MALAUSSÈNE
Feltrinelli
288 pagine

Il caso Malaussène – Daniel Pennac
Pennac riprende il personaggio di Benjamin Malaussène in una Parigi stretta tra affaristi e politici corrotti. Malaussène, capro espiatorio di professione, ritorna dopo una lunga assenza insieme alla sua famiglia venti anni dopo in un mondo violento, dove Georges Lapietà, uno degli uomini d’affari più ricchi d’Europa, viene rapito e i malviventi chiederanno un enorme riscatto da distribuire ai poveri. Benjamin si troverà coinvolto in una storia piena di equivoci e colpi di scena insieme alla sua famiglia e gli altri personaggi delle opere precedenti, con il  classico tono ironico e surreale. La serie sarà in due volumi questo primo libro ha il sottotitolo Mi hanno mentito.







Elizabeth Jane Howard
ALLONTANARSI
Fazi
669 pagine

Allontanarsi  –  Elizabeth Jane Howard 
Quarto volume della saga dei Cazalet che tanto successo ha avuto fra i lettori. È il 1945 e la guerra è finita. Il momento tanto atteso e sognato dai Cazalet per anni è finalmente arrivato. Eppure l’eccitazione di fronte alla notizia che le armi sono state deposte è ormai sopita, e l’Inghilterra è ancora paralizzata nella morsa della privazione. Mentre l’impero si disgrega, a Home Place i Cazalet si apprestano a trascorrere quello che ha tutto il sapore dell’ultimo Natale insieme: il sapore malinconico del tempo che passa. I bambini sono ormai cresciuti, le ragazze si sono fatte donne, gli adulti cominciano a invecchiare… 
Per chi vuole saperne di più sulla Howard, Artemis Cooper ha pubblicato la biografia  Elizabeth Jane Howard. Un'innocenza pericolosa 









Wulf Dorn
GLI EREDI
Corbaccio
324 pagine

Gli eredi – Wulf Dorn
Gli eredi è il settimo romanzo dell' autore di La psichiatra, Dorn ha sempre impressionato i lettori con i suoi psico-thriller. Robert Winter è uno psicologo interpellato per una consulenza da un detective che segue un’indagine insolita: una donna traumatizzata è l'unica sopravvissuta a un misterioso incidente vicino un paesino di montagna. Si tratta di una testimone o la verità è molto diversa? E poi perché nel bagagliaio della sua macchina la polizia trova un cadavere ? La donna sembra impazzita, la storia che racconta sembra uscita da un incubo, l'uomo che l'ha salvata chiamando i soccorsi e poi è sparito nel nulla, bambini dagli occhi di ghiaccio appaiono insieme a misteriose uccisioni…







Jamie McGuire
UN DISASTRO PERFETTO
Garzanti
280 pagine 
 
Un disastro perfetto –  Jamie McGuire 
L'americana Jamie McGuire ha aperto la strada verso il genere New Adult  (etichetta che il marketing americano ha inventato per sfruttare un fenomeno, quello dei lettori adolescenti, libri scritti per una fascia che va dai 18 ai 25 anni, ovvero coloro che stanno a metà tra l’adolescenza e l’età adulta) con il bestseller Uno splendido disastro a cui sono seguiti altri sette romanzi.
Ellie ha appena finito il college quando, a una festa, incrocia lo sguardo magnetico di Tyler Maddox. Quei profondi occhi nocciola la affascinano. Ma si sa che Tyler ha il pugno facile e ama circondarsi di ragazze sempre diverse. In una parola, è il ragazzo sbagliato. Eppure c’è qualcosa di più in lui. Quando sfiora le sue mani, Ellie riconosce un’inaspettata dolcezza. E nel suo caldo abbraccio trova la sicurezza di cui ha bisogno. Un punto di riferimento incrollabile. Solo lui è in grado di leggere nel suo cuore.






Le classifiche complete

Riassumo i libri di narrativa più venduti nelle prime dieci posizioni secondo gli inserti culturali Tuttolibri/La Stampa (rilevazione Nielsen), La lettura/Corriere della sera, Robinson/laRepubblica (rilevazione GFK Eurisko) alle rilevazioni settimanali del 23 -29 aprile e 24 - 30 aprile.

Narrativa italiana

Tuttolibri (23-29 aprile)
1. Tre volte te - Moccia - Nord
2. Viaggiare in giallo - AA.VV. - Sellerio 
3. I guardiani - De Giovanni - Rizzoli
4. Da dove la vita è perfetta – Avallone - Rizzoli 
5. Tutto è in frantumi e in danza - Brera , Nesi – La nave di Teseo  
6. Chi sta male non lo dice - Distefano -  Mondadori
7.L’arte di essere fragili - D'Avenia – Mondadori
8.Il terzo tempo- Ravera- Bompiani
9. Quasi niente - Corona, Maieron - Chiarelettere
10. La giostra dei criceti - Manzini - Sellerio


Robinson/laRepubblica (24 - 30 aprile)
1. Tre volte te - Moccia - Nord
2. Viaggiare in giallo- AA.VV.- Sellerio
3. Un battito d'ali – Casati Modignani-  Mondadori
4. I guardiani - De Giovanni - Rizzoli
5. Da dove la vita è perfetta – Avallone - Rizzoli
6. La giostra dei criceti - Manzini – Sellerio
7. Quasi niente - Corona, Maieron -  Chiarelettere
8. Tutto è in frantumi e danza - Brera, Nesi - La nave di Teseo
9. Chi sta male non lo dice - Distefano -  Mondadori
10.L’arte di essere fragili - D'Avenia – Mondadori

La lettura (24 - 30 aprile)
1. Tre volte te - Moccia - Nord
2. Viaggiare in giallo- AA.VV.- Sellerio
3. Un battito d'ali – Casati Modignani-  Mondadori
4. I guardiani - De Giovanni - Rizzoli
5. Da dove la vita è perfetta – Avallone - Rizzoli
6. La giostra dei criceti - Manzini – Sellerio
7. Quasi niente - Corona, Maieron -  Chiarelettere
8. Tutto è in frantumi e danza - Brera, Nesi - La nave di Teseo
9. Chi sta male non lo dice - Distefano -  Mondadori
10.L’arte di essere fragili - D'Avenia – Mondadori



Narrativa straniera

Tuttolibri
1. Il caso Malaussène – Pennac - Feltrinelli
2. Tredici – Jay Asher - Mondadori
3. L'ultimo faraone- Smith- Longanesi
4. Allontanarsi - Howard - Fazi
5. Sete - Nesbø - Einaudi
6. Le nostre anime di notte - Haruf - NN editore (la recensione in questo blog)
7. Gli eredi -  Dorn - Corbaccio
8. Nel guscio - McEwan - Einaudi
9. Un disastro perfetto -  McGuire- Garzanti
10. Il libro dei Baltimore - Dicker - La nave di Teseo

Robinson/laRepubblica
1. L'ultimo faraone – Smith Longanesi
2. Il caso Malaussène – Pennac - Feltrinelli
3. Tredici – Jay Asher - Mondadori
4. Sete - Jo Nesbø - Einaudi
5. Allontanarsi - Howard - Fazi
6. Le nostre anime di notte - Kent Haruf - NN editore
7. Una perfetta sconosciuta – Alafair Burke - Piemme
8. La ragazza del treno - Paula Hawkins - Piemme
9. Gli eredi -  Dorn - Corbaccio
10. Nel guscio - McEwan - Einaudi


La lettura 
1. L'ultimo faraone – Smith Longanesi
2. Il caso Malaussène – Pennac - Feltrinelli
3. Tredici – Jay Asher - Mondadori
4. Sete - Jo Nesbø - Einaudi
5. Allontanarsi - Howard - Fazi
6. Le nostre anime di notte - Kent Haruf - NN editore
7. Una perfetta sconosciuta – Alafair Burke - Piemme
8. La ragazza del treno - Paula Hawkins - Piemme
9. La fioraia di Deauville - Simenon - Adelphi (vedi la recensione nel blog)
10. Gli eredi -  Dorn - Corbaccio


  • Librerie online  


Dalle librerie online Amazon, Ibs, Mondadori, Feltrinelli e Hoepli oltre ai titoli sopra citati si aggiunge una novità rilevante fra le classifiche dei più venduti al 7 maggio che spesso anticipano le classifiche successive delle librerie campionate nelle rilevazioni. 


Paula Hawkins
DENTRO L'ACQUA
Piemme
372 pagine

Dentro l’acqua – Paula Hawkins
L’autrice de La ragazza del treno prova a ripetere il successo con lo stesso filone psicologico nel romanzo Dentro l’acqua ambientato in una cittadina a nord dell’Inghilterra, una sorta di Twin Peaks inglese dove tutti nascondono qualcosa e molti hanno avuto dei parenti morti nel maledetto fiume di Beckford. Anche il corpo della sorella di Julia Abbot verrà trovato nello Stagno delle annegate, questo la costringerà a ritornare nella soffocante cittadina e scoprire chi l’ha uccisa, poiché lei non si sarebbe mai uccisa. La Hawkins ne fa un racconto corale con decine di personaggi che si muovono intorno e raccontano le loro storie, ma come al solito abbiamo a che fare con narratori inaffidabili. L'inaffidabilità della memoria svolge un ruolo rilevante nel libro, tanto da confondere gli stessi critici letterari inglesi, poco favorevoli al libro, il Guardian ha scritto: "Questi personaggi appaiono simili nel tono e registro, alcuni raccontano in prima persona e altri in terza tanto da essere quasi impossibili da distinguere, il che finisce per essere monotono e confuso".
Il giudizio ora passa ai lettori.




Vedi le precedenti classifiche di marzo e aprile


CLASSIFICA LIBRI DI NARRATIVA AL 23 APRILE


CLASSIFICA LIBRI DI NARRATIVA AL 9 APRILE
















Scopri altri libri da leggere


Nessun commento :

Posta un commento

CURARSI CON I LIBRI
Rimedi letterari per ogni malanno

Si può guarire con i libri?  E' quello che ci propongono Ella Berthoud e Susan Elderkin in Curarsi con i libri (Sellerio).