15 set 2015

 

Mr. Mercedes di Stephen King. Una caccia fra gatto e topo

Mr. Mercedes di Stephen King fa parte di una trilogia di cui è uscito il secondo volume ed è per questo che non sarebbe male riprenderlo o leggerlo poiché alcuni personaggi della storia li rivedremo nel prossimo libro come il detective sovrappeso in pensione  Bill Hodges.  

Mr. Mercedes copertina libro


Mentre i romanzi horror di King sono il sogno di idee fantasiose, il crimine e i libri gialli tendono a portare il lettore a stare in guardia se non a sentire più reale la trama nella quotidianità.
Mr. Mercedes come un noir o romanzo giallo ci mette in rilievo un classico ex detective della omicidi Bill Hodges ritiratosi da poco tempo - che vive in solitudine - dopo anni di servizio passati a dare la caccia a ignobili criminali, avvolto dalla noia al punto di avere pensieri suicidi.
Stravaccato sul divano passa le sue giornate a guardare la TV, mangiare dolci e giocherellare con la vecchia pistola di suo padre. Per fortuna la sua noia verrà interrotta da una lettera anonima con stampato il disegno di una faccina sorridente con occhiali da sole in un angolo. Attratto da questa insolita missiva, incomincerà a leggere le quattro paginette che troverà dentro la busta scritte con un carattere simile alle vecchie macchine da scrivere dove in alcune righe dice:

...Se è vero, come credo lo sia, ormai avrà immaginato che sono uno dei pochi riusciti a sfuggirle. Infatti sono l’uomo che la stampa ha deciso di chiamare:  a) il Jolly  b) il Pagliaccio  oppure  c) l’Assassino della Mercedes.  L’ultimo soprannome è il mio preferito .

Un anno prima un killer con una Mercedes, si era gettato in mezzo a una folla di aspiranti lavoratori in coda per un posto di lavoro, uccidendo otto persone e non era mai stato preso. Bill si occupava del caso.
Il tono della lettera, oltre ad essere in forma di sfida è anche canzonatorio, specie dove fa riferimento alla festa del pensionamento di Bill descrivendo lo stato d'animo del poliziotto, dove, nella finzione dei romanzi o delle serie tv - scrive nella lettera - c'è sempre una scena triste in cui il detective dopo la festa se ne torna a casa e intuisce che senza distintivo e pistola la sua vita diventa una nullità, con il povero detective che nella sua solitudine si uccide.  

john steuart curry - stanley young 1932
John S. Curry - Stanley young (1932)

Bill rimarrà perplesso con una certa paranoia su quest'uomo che sembra sapere tutto di lui, rimanendo seduto a fissare la televisione - per la prima volta da mesi spenta in un pomeriggio feriale - cercando di pensare cosa fare senza coinvolgere i suoi ex colleghi. Hodges abboccherà a questa sfida che gli propone l'anonimo scrivente e lentamente si incomincerà a ribaltare la situazione in una corsa contro il tempo, con l'aiuto di nuovi amici e anche un amante raccolta lungo il cammino della verità cercando di scongiurare un altra strage programmata dal killer.




Vedi anche su Stephen King


Nel complesso Mr. Mercedes è una storia tradizionale, una sfida fra gatto e topo su un killer psicopatico e un poliziotto rinnegato che vuole portare a termine la sua missione, con narrazioni parallele intrecciate fra la rinascita del detective ed esplorando la psiche del killer - che sapremo si chiamerà Brady Hartsfield - ramificate nel passato dei due protagonisti, illustrandoci il loro percorso familiare, specie nella morbosità della madre di Brady che può ricordare quella di Psycho di R. Bloch,  insieme a una sensibile malinconia nel racconto. 

Nel giudicarlo esclusivamente come un thriller dipenderà dal gusto personale. In verità King supera i suoi limiti nel genere, anche autocitandosi (Christine e It ) e sarebbe comprensibile per uno scrittore accontentarsi di una suspense noir irregolare o scrivere qualche freddo frammento di un romanzo costellato da parole alla moda, ma non con lui. Nonostante la sua reputazione come "Maestro del Lato Oscuro", King è sempre molto interessato a cosa aspettarsi dal destino, e a come riusciamo a prenderci cura gli uni degli altri camminando insieme verso la luce, nonostante l'oscurità che si nasconde in ognuno di noi.
I riferimenti a serie tv o cinema sono frequenti nel romanzo e come gran parte dei libri di King anche Mr. Mercedes verrà adattato prossimamente per una miniserie televisiva.  




Stephen King
MR. MERCEDES
Sperling & Kupfer  2015













Scopri altri libri da leggere


Nessun commento :

Posta un commento

  

 

L’estate raccontata da quattro scrittori

da Truman Capote a Hermann Hesse

 

Vai all’articolo